Regolamento

Home/Regolamento
Regolamento 2017-05-09T15:29:30+00:00

COME PARTECIPARE

È possibile presentare la propria candidatura per partecipare ai workshop e al contest dal sito www.redfest.it compilando l’apposito form d’iscrizione. Essendoci un numero limitato di posti per seguire gli incontri  e i workshop a seguito delle candidature verranno fatti dei colloqui per individuare le persone più motivate e disponibili a seguire il percorso di Roma Est Digital Fest.

L’iscrizione è aperta a tutte le persone tra i 18 e i 27 anni di età.

Per partecipare al contest sarà necessario aver partecipato ad almeno 6 incontri dei workshop previsti.

Il contest prevede 4 premi:

  • Miglior cortometraggio 1400 €
  • Miglior progetto fotografico 1400 €
  • Miglior progetto di tecnologie immersive 1400 €
  • Premio della rete 800 €

I primi 3 verranno premiati con l’insindacabile giudizio di una giuria esterna agli organizzatori. Il premio della rete sarà, ovviamente, deciso dal successo e dalla diffusione in rete del progetto realizzato secondo modalità e criteri che verranno comunicati in seguito.

 

Progetto Video               

I video possono avere una durata minima di 30 secondi ed una massima di  5 minuti

Per progetto Video si intende qualsiasi prodotto audiovisivo, realizzato con qualunque tecnica di ripresa (analogica, nastro magnetico, smartphone, camcorder hd, ecc.) e finalizzato con qualsiasi tecnica di montaggio e postproduzione. I prodotti realizzati dovranno avere una durata minima di 30 secondi ed una massima di 5 minuti.

Progetti Fotografici

Per progetto Fotografico si intende una serie di immagini (da un minimo di 1 ad un massimo di 36) realizzati con un qualsiasi tecnica, e in qualsiasi formato; sono ammesse immagini in bianco e nero, a  colori. Le immagini potranno essere realizzate sia con dispositivi digitali che analogici. È ammessa la post-produzione (digitale o analogica) ma non il fotomontaggio.

Progetto di arte multimediale e tecnologie immersive

Per progetto di “arti digitali e tecnologie immersive” si intende un progetto che analizzi e sperimenti le potenzialità delle nuove piattaforme tecnologiche da Oculus Rift, ai Google Cardboard alle piattaforme di realtà virtuale. Il progetto può essere sia di qualità artistico-sperimentale che narrativo-interattivo.  

 

Gli autori sono responsabili del contenuto del loro lavoro e dell’utilizzo di materiale non originale protetto dal diritto d’autore (suoni e immagini) .

Non esistono vincoli tematici o di genere, l’unico requisito è quello di avere un collegamento con l’area di Roma Est (compresa tra Tuscolana, Tiburtina e G.R.A.) . La modalità di tale collegamento è a totale discrezione dei partecipanti (es.: è possibile usare tale area come location, come oggetto di un reportage, o ispirarsi a infrastrutture e architetture dell’area per la progettazione di installazioni video, ecc.).